A volte, anche se i documenti, le garanzie, le perizie sembrano in ordine, la banca può rifiutare di concedere il mutuo. Possono infatti insorgere questioni legate ai regolamenti interni alla banca o a policy varie di cui il richiedente non conosce la causa perché non ne è, ovviamente, informato. Tuttavia, chi ha mandato avanti le pratiche per la domanda, ha dovuto sostenere dei costi, e ha tutto il diritto di farsi valere….

Vai all’articolo completo: https://www.idealista.it/news